Il saldo e stralcio immobiliare, in pratica..

Il saldo e stralcio immobiliare

In quest’articolo parleremo di saldo e stralcio nel settore  finanziario/immobiliare. L’ argomento è  molto caldo, per gli appassionati di Real Estate. Lo stralcio immobiliare è uno strumento importante, vediamo perchè:

  • per gli investitori immobiliari è una strategiaoperativa per guadagnare ;
  • per gli esecutati è un “salvagente” , permette di evitare che la propria casa sia venduta alle aste immobiliari.

Saldo e stralcio immobiliare ,cos’è:

Anche se tanti di voi già sanno di cosa di tratta. Per completezza è importante  analizzare il saldo e stralcio nel suo significato preciso. Voglio fornire ai lettori una visione  esaustiva e completa .

Per semplificare la comprensione del meccanismo , ho deciso di iniziare l’ illustrazione dello stralcio immobiliare , partendo con un’ esempio molto pratico ;

In pratica di cosa parliamo :

Un soggetto acquista un’ appartamento con un mutuo, nel tempo non riesca a pagare le rate.

Ovviamente , la banca che ha erogato il finanziamento deve avviare una procedura esecutiva per recuperare il credito.

La banca inizierà delle azioni , nella maggior parte dei casi è inevitabile la procedura esecutiva; Il pignoramento dell’immobile è la prima fase , l’ ultima è la vendita dell’ immobile alle aste giudiziarie 

La conseguenza in questo caso è l’ aggiudicazione di un soggetto terzo, che saldando l’ importo di aggiudicazione permette alla banca di recuperare una somma .

La banca ,considerando le spese legali , procedurali, ed i ribassi medi – potrebbe non essere soddisfatta.

A quel punto, come purtroppo spesso accade , il debitore oltre a perdere la casa resterebbe comunque indebitato

Ora vediamo tecnicamente come funziona il saldo e stralcio immobiliare:

Il saldo e stralcio immobiliare, usato come strumento è molto vantaggioso. Infatti, consente di saldare il debito con una somma inferiore rispetto a quella dovuta.

A me personalmente è capitato in diverse occasioni di concludere una transazione saldo e stralcio ottenendo una dilazione nel tempo , anche importante -5 anni-.

i creditori, a fronte di un pagamento veloce, dimostrano disponibilità a chiudere la posizione debitoria.

Spesso o quasi sempre , accettano una proposta con un importo più basso rispetto a quello intimato. A conclusione di questo iter è avvenuto lo “stralcio del debito”.

Le Banche in particolare hanno sempre interesse a riscuotere nel più breve tempo possibile.

Considerate che  anche durante la fase esecutiva , c’è sempre la possibilità di proporre una definizione in modalità saldo e stralcio per il debito complessivo.

Ad accordo raggiunto, sarà effettuata la verifica che il creditore abbia provveduto alla rinuncia o all’estinzione di eventuali procedure giudiziali di recupero del credito esistenti (quali decreto ingiuntivo o pignoramento) nei confronti del debitore.

Il saldo e stralcio è vantaggioso pr tutti

Il creditore incassa in tempi brevi ;  . ha la possibilità di recuperare in tempi rapidi parte dei propri soldi, anziché attendere l’esito della vendita in asta, che potrebbe avere tempi più lunghi ed esiti meno soddisfacenti.

Il debitore ha due scenari :

a ) Elimina il debito e salva l’ immobile

b) Vende il suo immobile , non subisce un ‘ esecuzione immobiliare , e sopratutto a livallo finanziario può riabilitarsi e poter richiedere mutui o finanziamenti

L’acquirente può acquistare un’ immobile a condizioni  molto vantaggiose .