La perizia ,il Ctu e le aste giudiziarie

la-perizia-150x150 La perizia ,il Ctu e le aste giudiziarieLa perizia, una relazione tecnica richiesta dal giudice per determinare il prezzo dell’ immobile.

Il giudice, per stabilire a quanto fissare la base d’ asta per una vendita giudiziaria, deve farlo stimare da un perito.

La perizia è un documento al quale prestare molta attenzione poichè contiene praticamente tutti i dati dell’ unità immobiliare  (identificazione catastale, planimetria, condizioni di manutenzione, eccetera).

La perizia contiene anche i difetti dell’ immobile?

Dovrebbe , dico  dovrebbe contenere anche tutti i difetti. Nella perizia dovrebbe ad  esempio essere chiaramente specificato se l’immobile è libero, occupato dal proprietario o locato.

Perchè uso il “dovrebbe”….Ho consultato talmente tante perizie che non rappresentavano lo stato di fatto …….lasciamo stare

Dalla perizia si dovrebbero  rilevare  problemi di abusivismo edilizio, condoni richiesti e liti giudiziarie in corso.

Infine, il bene è stimato facendo preciso riferimento alle condizioni del mercato immobiliare locale.

La perizia che cos’ è?

Il prezzo base di vendita dell’immobile è stabilito da un perito nominato dal giudice allo scopo di stimare il valore del bene, con riferimento alle condizioni del mercato immobiliare locale.Il perito lo attesta nella perizia

Il contenuto della perizia o relazione tecnica.

Anzitutto, l’ esatta identificazione catastale,la planimetria dell’ immobile,la descrizione dettagliata di eventuali problematiche inerenti il bene venduto all’ asta (ad esempio opere abusive), loro sanabilità e relativi costi;vincoli, servitù e stato occupazionale.

Una “buona”perizia dovrebbe contenere anche la quantificazione degli eventuali debiti verso il condominio,ma in realtà purtroppo le aste giudiziarie si svolgono dopo un lasso di tempo lungo rispetto alla data di perizia

La perizia,dove si può trovare o consultare:

La perizia è disponibile per la consultazione ,presso la cancelleria del tribunale o presso lo,studio del professionista incaricato. Inoltre, se l’asta immobiliare è pubblicizzata su siti internet dedicati, la perizia può essere consultata anche online, insieme all’avviso d’asta.La perizia costituisce parte integrante dell’ordinanza di vendita.

Il fattore più importante che contiene la perizia è la valutazione dell’ immobile.

Ora mi permetto di fare delle considerazioni: premesso che ,nella stima dell’ immobile che oggetto della perizia , il CTU prende sempre in considerazione:

  • beni in vendita tra privati nella stessa zona con simili caratteristiche
  • le valutazioni espresse dall’ omi
  • analisi comparativi e relativa alle ultime vendite
  • pareri Gratuiti  degli agenti immobiliari

Tenete presente che comunque tra la data riportata in perizia della valutazione del bene e il reale momento in cui il bene viene messo in asta e successivamente viene aggiudicato passano a volte anni, dato che raramente un bene viene aggiudicato in prima asta, questo comporta un bilanciarsi delle valutazioni e quindi della reale convenienza del bene oggetto d’asta.

ATTENZIONE: Se la perizia è sbagliata o lacunosa? Purtroppo, è una relatà anche questa il tribunale vende l’ immobile nello stato di fatto in cui si trova.

Consiglio: Affidatevi ad un esperto, non sarà un costo ma un investimento ! Attraverso la sua specializzazione spenderete meno e sarete più tranquilli.

 

 

Condivisioni 0
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *